Pane al latte morbidissimo







Buona settimana!!!
Oggi iniziamo con un lievitato da sballo, della serie "buttati che è morbido" 😀😀 Appena ho visto da Alessandra questo magnifico pane ho pensato che dovevo assolutamente farlo!
Anzi è molto di più di un pane è una brioche super morbida da abbinare a tutto quello che vi passa per la mente!

La panna e il latte in polvere sono 2 ingredienti che ho già usato nei miei lievitati,  nella pizza  in questi panini  in questi  e questi quindi immaginavo che il risultato sarebbe stato notevole 😋

Non cercate di omettere o di voler sostituire il latte in polvere, che ormai si trova in molti supermercati,  si dovrebbe ricalibrare la ricetta e poi non otterreste la stessa cosa!

Volete sapere dove ho comprato il pallet?? 😂 Non l'ho comprato ma me l'ha fatto mio marito😁.


In rosso trovate gli ingredienti che ho usato io

Farine Molino Rossetto

per la miscela iniziale
1/3 cup di farina 00 (circa 40 g)
1 cup di acqua (120 ml)
1 cup panna fresca liquida da montare (200 ml)
1/3 cup miele millefiori (circa 100 g)  Io miele di acacia

per l'impasto
5 cup di farina (circa 650 g) io 500 g manitoba + 150 g farina 0 per pizza
3 cucchiai di latte in polvere  pari a 36 g 
2 cucchiai di lievito di birra disidratato (Alessandra ha messo un cucchiaino da caffe', colmo) io 15 g lievito di birra fresco
2 uova intere pari a 50+56 g peso senza guscio
2 cucchiaini di sale   12 g
1/2 stick di burro (circa 60 g), a dadini e a temperatura ambiente

Con queste dosi si ottengono 12 panini in uno stampo da muffins e un piccolo pane in uno stampo a cassetta da 250 ml.

Io ho fatto 8 pagnotte da circa 100 g l'una, più un pane in uno stampo da 37x12 formato da altre 5 pagnotte da 100 g l'una

Miscela iniziale:
stemperare la farina nell'acqua e metterla sul fuoco, a fiamma bassa, come se si dovesse fare un roux. Fatele prendere il bollore, mescolando sempre con una frusta e lasciare un po' addensare.
Togliere dal fuoco, aggiungere il miele e la panna e  mescolare.

Io l'impasto lo faccio nella macchina del pane:
Inserire le farine, il latte in polvere la miscela preparata e avviare, unire il lievito sbriciolato.
Unire poi le uova leggermente sbattute a parte, quando sono state assorbite unire il il sale e quando l'impasto inizia a staccarsi dalle pareti  unire  il burro a fiocchetti.
Per questo impasto ci sono voluti circa 35 minuti.

Si può impastare anche con l'impastatrice o a mano.

Passare l'impasto pronto in una ciotola capiente, coprire con pellicola e porre a lievitare fino a raddoppio (per me circa 2 ore e mezza)

Procedere a dividere l'impasto in porzioni da 80/100 g, e rimettere a lievitare.

A me a differenza di Alessandra ci ha impiegato molto di più di 30 minuti, circa 1 ora e mezza.
Fate quindi attenzione in questa fase non deve lievitare troppo altrimenti l'impasto esce dagli stampi

Spennellare con una miscela di panna e tuorlo e cospargere a piacere di sale grosso 

Infornare a 180 per gradi per 20 minuti poi abbassare a 170 gradi per altri 10 minuti.

I tempi variano in base alle pezzature che si andranno a fare

Se dovessero scurire troppo in superficie, copriteli con un foglio di alluminio. 



35 commenti:

  1. E'che io vivo all'Equatore, adesso- e ho delle lievitazioni sprint che non ti dico :) continuo a ridurre il lievito, ma con le temperature che abbiamo e' tutto inutile. Grazie intanto per aver condiviso questa ricetta: io non stavo piu' nella pelle dopo averla provata, perche' quando mi imbatto in qualcosa di veramente buono mi succede cosi, che vorrei che tutti lo rifacessero :) E complimenti per la realizzazione, perche' e' meravigliosa. Non che ci si aspettasse niente di diverso, da una fuoriclasse come te, ma e' veramente bellissima! Grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che non sia semplice con le lievitazioni, e non stavo più nella pelle nemmeno io dovevo assolutamente provarlo, il tuo post mi aveva invogliato tantissimo. ^_^ Grazie a te per averla condivisa, alla prossima <3

      Elimina
  2. Che meravigliaaaaaaaa... soffice e profumoso! Appena posso voglio provarlo anche io! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii Laura provalo sentirai che buono!! ciaooooo

      Elimina
  3. Che spettacolo, sembra talmente soffice che pensavo fosse un panbrioche. Quindi l'ingrediente "segreto" è il latte in polvere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è morbidissimo ^_^ diciamo che la combinazione di latte in polvere e la panna sono ingredienti importanti per la riuscita.

      Elimina
  4. è una meraviglia e il pallet mi fa ancora più invidia del pane! ;)

    RispondiElimina
  5. Ma che bello è cara Federica, ma ancora di più è che è buonissimo!!!
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Fede ma sono meravigliosi! Voglio provarli assolutamente! Buona settimana

    RispondiElimina
  7. Fantastico questo pane Fede, prendo nota, grazie!!!

    RispondiElimina
  8. Che bello e si nota anche la morbidezza !

    RispondiElimina
  9. Un pane spettacolare e morbidissimo, deve essere buonissimo. Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, si vede che è molto soffice! Quanto sei brava Federica, complimenti! Un bacione!

    RispondiElimina
  11. Federica, ma sono stupendi! Vien voglia di addentarli attraverso lo schermo!
    😘

    RispondiElimina
  12. Soffice e goloso e il pallet è stupendo ^_^

    RispondiElimina
  13. Mannaggia Fede ... Mi tocca provare anche questo!!

    RispondiElimina
  14. oh mio dio! si vede che è una nuvola questo pane!!! meraviglioso <3

    RispondiElimina
  15. Federica...quando deciderò di fare il pane verrò a prendere la ricetta dal tuo blog...sei davvero una maestra...stupendo questo, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Ecco un altro dei tuoi pani pazzeschi!!! Si capisce quanto è sofficioso!! baci e buona settimana :-*

    RispondiElimina
  17. Fantastico questo pane, sembra una nuvola!
    Complimenti a tuo marito per la realizzazione del pallet :)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  18. Oh mamma, sembra un cuscino di piume, favoloso!

    RispondiElimina
  19. Ciao Fede, in questo periodo sono entrata in trip con ogni forma e sapore di pagnotta e farina, ne ho appena pubblicato uno anche io...questo devo provarlo guarda che nuvola!
    Bacioni,
    Vale

    RispondiElimina
  20. Ma che meraviglia!!! Una nuvola praticamente....

    RispondiElimina
  21. Federica sei davvero brava amica lasciatelo dire, segno la ricetta perchè voglio provarla presto o tardi, ti metto nella to do list

    RispondiElimina
  22. ....ma ...mi era sfuggito questo paneee??!!! Me lo segno immediatamente!! Grazie!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni