Panzerotti fritti






Girando nel web vedo tante belle ricette presentate in questi bei coni usati per lo street food. Guarda caso in un magazzino della zona li ho trovati... e mica potevo lasciarli la ^_^
Poi penso.. ma come faccio a farli stare in piedi se volessi servire il cibo li dentro? E qui ci ha pensato bene mia cognata Daniela,  un genio dalle mani d'oro.
Nell'ultimo periodo ha iniziato a creare con le cannucce di carta, ad esempio ha fatto una tazzina bellissima, dei cuori,  e molto altro che potete vedere anche nella sua pagina Facebook.... così pensa bene di crearmi un cestino per posizionare i coni, che volendo diventa anche un cestino porta pane. 
Non mi è rimasto che completare riempiendo i coni di questi buonissimi panzerotti e il mio street food è pronto ^___^

Io ho fatto la pasta lievitata, ma se proprio andate di fretta potete ripiegare prendendo della pasta lievitata dal fornaio o al limite delle basi pronte che si trovano al supermercato nel banco frigo.
I ripieni sono a piacere in base ai vostri gusti, l'importante è che non siano troppo umidi.
Alcuni li ho cotti al forno (quelli con i semi di sesamo) ma secondo voi quali sono finiti prima?? ^_^

Pasta lievitata
500 gr farina 0
120 gr acqua
135 gr latte
8 gr sale
12 gr zucchero
2 cucchiai olio e.v.o.
5 gr lievito di birra fresco

Sciogliere il lievito nell'acqua con lo zucchero, unire la farina e successivamente poco latte per volta alternato all'olio. Dopo qualche minuto il sale e terminare con il latte necessario a rendere il composto liscio e omogeneo.
Coprire con panno umido e porre a lievitare fino al raddoppio, circa 3 ore.

Poi riprendere il composto e dividerlo a metà.

Stendere una metà sottile e con un coppapasta diametro 8 ricavare 12 cerchi.

Farcitura:
70 gr mortadella
50 gr robiola
15 parmigiano grattugiato
2 cucchiai passata di pomodoro

Frullare mortadella, robiola e parmigiano, unire la passata necessaria a rendere il composto morbido ma sostenuto.

Farcire i cerchietti e chiudere sigillando bene con un pò d'acqua.

Scaldare l'olio di arachidi a 190 gradi, e tuffare pochi panzerotti alla volta, finchè dorati.
Scolare su carta per fritti, salare e servire.

I ritagli li ho fritti semplicemente, scolati e salati.

Con la pasta rimanente ho fatto pizzette.

51 commenti:

  1. adoro queste chicche!!!!!!!! e il cestino troppooooooo bello!!!

    RispondiElimina
  2. che buoniiii federica che te lo dico a fare li faccio in pizzeria e non mi stanco mai di vederli ihiihih

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha tu sei un'esperta sul campo ;) baciii

      Elimina
  3. Cara Federica no finisci mai di stupire, immagino quanto buoni siano questi panzerotti fritti.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Tua cognata è un genio davvero! che bella idea... E tu bravissima in cucina... son troppo sfiziosi sti panzerotti.. smack

    RispondiElimina
  5. Buongiorno! Arrivo proprio dal blog di Daniela, ho deciso di seguirti perché trovo le tue ricette originali e non scontate!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maira benvenuta!!! grazie della fiducia, a presto ^_^

      Elimina
  6. Panzerottini favolosi e i coni sono strepitosi!! gnammy! buona giornata cara!

    RispondiElimina
  7. Farei follie adesso per un "cuppitiello" di queste meraviglia......devono essere di un buono!!!L'idea del cestino è davvero geniale la terrò ben presente!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Wow che bontà adoro lo street food e tutto quello che sta in mono porzioni (vabbè poi io ci faccio il bs e anche il tris se è il caso :P ) queste sono un'amore pazzesco!!
    bravissima sono di un golosoooo.
    Z&C

    RispondiElimina
  9. L'idea del cestino è stupenda.
    Tra te e tua cognata un'associazione a delinquere, ora voglio tutto!!!! Panzerottini per prima cosa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah ci siamo impegnate stavolta ^__^ :P a presto

      Elimina
  10. !! Me los comia todos !! :)

    besosss

    RispondiElimina
  11. mmmm...cosa darei per averne uno sottomano ora!!!!!!!!
    baci tesoro

    RispondiElimina
  12. e a noi ci tocca sola guardare purtroppo :P...in famiglia siete tutti bravissimi e tua cognata ha realizzato un cestino bellissimo e i tuoi panzerotti nei coni sono favolosi...ti abbraccio amica mia <3

    RispondiElimina
  13. complimenti ad entrambe,tua cognata ha davvero le mani d'oro ma tu non scherzi,i tuoi panzerotti sono venuti proprio bene,belli gonfi,ben lievitati e fritti,da mangiare con gli occhi

    RispondiElimina
  14. ADORO I PANZEROTTI.....FANTASTICI!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  15. Buonissime! sono talmente semplici, ma anche talmente sfiziose... ;)

    RispondiElimina
  16. Grande idea e sfiziosissima ricetta!! Che dici passo per la merenda??
    Un bacione cara sempre bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  17. Troppo belli i panzerottini così piccoli!!! Dei fingerpazerotti :P

    RispondiElimina
  18. Questo cestino e' veramente incantevole ha davvero le mani d'oro!!!!!e tu sei strabrava a proporci questi sfiziosi panzerotti presentati divinamente .,...beci cara

    RispondiElimina
  19. adoro il fritto...sempre, ben fatto, fragrante e gustoso e poi....questi cestini...che deliziaaaaaaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  20. Mamma mia che goduria questi panzerotti, per me irresistibili!!!

    RispondiElimina
  21. Uh mamma mia.. che spettacolo! Ho un debole per i finger food fritti da strada (e chi non ce l'ha??). Mi segno la ricetta, devo assolutamente farli :D

    RispondiElimina
  22. Panzerotti fritti irresistibili!
    Buona serata:)

    RispondiElimina
  23. Uhmmm buonissimi i panzerotti, è una vita che non li faccio!! complimenti anche a tua cognata, vado a mettere mi piace su fb, perchè fa delle cose molto molto carine. Un bacione a te

    RispondiElimina
  24. Oh Federica, che tentazione!!! Ma come si fa a rinunciare a una tale leccornia! Meravigliosi!!! Baci, Mary

    RispondiElimina
  25. Tes beignets sont très réussis et très joliment présentés dans ces cônes.
    J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  26. Caspita tua cognata è davvero bravissima. Ho guardato un po' le cose che fa e sono rimasta senza parole! A dire la verità sono rimasta senza parole anche davanti ai tuoi panzerotti, io li adoro, ne mangerei a chili. Fortuna che qua non si trovano e io non amo friggere altrimenti sarei diventata una botte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è proprio brava grazie ^__^ sei forte elenuccia a presto baciiiiiii

      Elimina
  27. Tu e tua cognata siete proprio un vulcano di idee !!! Bravissime un' idea fantastica. <3

    RispondiElimina
  28. Eh no Fede!! pensa a chi mangia insalata e vede 'sto ben di Dio!
    un si fà un si fà :(

    ahahah
    buon fine settimana cara, certo quei coni sono fantastici e complimenti a tua cognata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaahah eh hai ragione ^__^ grazie buon we

      Elimina
  29. Buonissimi!! Io li faccio spesso...ma nella tua ricetta aggiungi il latte..
    devo provarli!!
    baci e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  30. Mamma che buoni! E che ripieni!!!!!!! Sei unica!
    Ho visto anch'io dei lavori con le cannucce meravigliosi. Avessi il tempo!
    Baci e buona domenica.

    RispondiElimina
  31. Golosi come sempre e interessante il blog di tua cognata..baci

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento.
Mi fa piacere ricevere anche le tue critiche!
Non esitare a darmi qualche dritta!
Federica
Commenti anonimi se non firmati verranno rimossi.
Commenti con link attivi e inattivi di qualsiasi genere verranno rimossi
Commenti con pubblicità a contest o altro verranno rimossi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo blog non rappresenta un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Alcune immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione, verranno insidacabilmente rimossi.
Autorizzo la pubblicazione delle mie foto e ricette a condizione venga sempre inserito un link a questo blog
Copyright © Federica Simoni